home
 
 | 

Gerusalemme, martedí 31 ottobre 2017 – Il Governo italiano contribuisce alla salute sessuale e ai diritti riproduttivi delle giovani donne in Palestina attraverso un finanziamento di 500.000 euro.

COMUNICATO STAMPA Gerusalemme, martedí 31 ottobre 2017 – Il Governo italiano contribuisce alla salute sessuale e ai diritti riproduttivi delle giovani donne in Palestina attraverso un finanziamento di 500.000 euro. L’iniziativa “Promozione della salute sessuale e dei diritti riproduttivi in Palestina” é volta ad assicurare alle giovani donne

un miglior accesso a servizi sanitari di qualità. Il finanziamento dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS) consentirà a UNFPA di lavorare con Organizzazioni Governative, della Società Civile e Università affinché le istituzioni che si occupano di politiche nazionali e della fornitura dei servizi adottino un approccio olistico e decentrato in tema di salute sessuale e diritti riproduttivi in Palestina.