home
 
 | 

29 luglio 2017: Ampliamento dell'ospedale di Qalqilya nell’ambito dell’iniziativa “CRONO Contrasto alle malattie croniche non trasmissibili in Palestina” – AID 10847

Lo scorso 29 luglio si è svolta la cerimonia per la posa della prima pietra per l’ampliamento dell’ospedale di Qalqilya alla presenza del Primo Ministro Rami Hamdallah, del Ministro della Salute Jawad Awad, del Vice Ministro della Salute, Assad Ramlawi, del Governatore di Qalqilya Rafe' Rawajbeh, del Console Luigi Mattirolo e dell’esperto sanitario Sandro Accorsi.
L’iniziativa si inserisce nel quadro del programma CRONO volto al contrasto alle malattie croniche non trasmissibili in Palestina finanziata dall’ Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo per un valore complessivo di 3 M Euro  di cui 1.650.000 Euro come supporto al bilancio per l’espansione dell’Ospedale di Qalqiliya, il completamento del centro di cure primarie di Shyauk, e la fornitura di attrezzature mediche nei centri di cure primarie, di cui alcuni centri realizzati nell’ambito dell’iniziativa POSIT, e negli ospedali pubblici.