home
 
 | 

AICS Gerusalemme per l’educazione pre-scolare in Cisgiordania

Due seminari finali si sono svolti a Betlemme e Ramallah lo scorso 26 e 28 Aprile, nel quadro del progetto promosso “AEPIC - ALLEANZA PER UN’EDUCAZIONE INCLUSIVA E DI QUALITÀ DELLA PRIMA INFANZIA IN CISGIORDANIA”, finanziato da AICS Gerusalemme e realizzato dalla ONG Reggio Terzo Mondo – RTM, in collaborazione con 7 scuole dell’infanzia del Governatorato di Betlemme e con il Ministero dell’Educazione Palestinese.
 
Il progetto ha iniziato le attività nel 2015, con il proposito ambizioso di migliorare la qualità dei servizi educativi prescolari in Cisgiordania.
 
Il primo risultato ha riguardato il rafforzamento delle capacità di gestione del personale e le competenze professionali al Ministero Palestinese dell’Educazione e tra lo staff dei partner pubblici e privati; accanto a questo, il progetto ha lavorato sulla partecipazione dei genitori alle attività scolastiche e sulla riabilitazione degli ambienti di 25 classi in scuole situate in aree remote della Cisgiordania.
 
AEPIC si è poi impegnato a stimolare una collaborazione pubblico-privato nel settore dell’educazione prescolare. Attraverso l’attivazione di scambi pedagogici, Comitati di gestione del progetto, Forum e visite di studio, le scuole partner a il Governatorato di Betlemme hanno giocato un ruolo cruciale nell’instaurare la partnership e promuovere un dialogo tra realtà pubbliche e private.
 
Inoltre, AEPIC ha sostenuto la creazione di un sistema educativo palestinese che metta il bambino a centro delle attività, concentrandosi sulla qualità dell’apprendimento e sullo sviluppo delle capacita professionali del corpo docente. Grazie ad AEPIC, le scuole palestinesi hanno potuto conoscere ed essere ispirate dal Reggio Emilia Approach, una metodologia educativa flessibile, capace di valorizzare gli impegni anche a livello locale.