home
 
 | 

GENDER MAINSTREAMING PER INIZIATIVE DI COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO E AIUTO UMANITARIO

Tick the box, un workshop nella Sede di Gerusalemme dell’AICS
 
24 gennaio 2018 – L’AICS di Gerusalemme ha ospitato un workshop sul Gender Mainstreaming per le ONG italiane partner di progetto nei propri uffici di Sheikh Jarrah, a Gerusalemme Est. Il workshop ha visto la partecipazione di 36 persone tra cui 24 rappresentanti di ONG internazionali presenti in Palestina.
Grazie all’attiva partecipazione dei convenuti, il workshop ha avuto lo scopo di promuovere un effettivo gender mainstreaming nelle iniziative di sviluppo ed emergenza. I partecipanti sono stati coinvolti in analisi e riflessioni circa l’utilizzo di specifici strumenti operativi per il ciclo del progetto, e il workshop ha offerto un’occasione per presentare il proprio approccio e confrontarsi circa le principali sfide nella promozione dell’uguaglianza di genere in Palestina, anche mediante l’esplorazione di case studies. Ribadendo i termini chiave e i passaggi del gender mainstreaming, il workshop ha permesso una riflessione condivisa sulla problematica gender.
Nell’ambito dell’impegno italiano in materia, lo scorso dicembre è stato pubblicato un Gender & Wash Toolkit, grazie alla ONG italiana GVC con il supporto di AICS Gerusalemme, della Palestinian Water Authority e di UN WOMEN. Il toolkit è stato distribuito agli operatori della cooperazione allo sviluppo e dell’aiuto umanitario attivi in Palestina, allo scopo di promuovere il Gender Mainstreaming negli interventi del settore WASH. Il 20 Febbraio 2018 è prevista una presentazione anche a Gaza, in occasione del prossimo WASH Cluster Meeting.