home
 
 | 

18 marzo 2017: The seventh Annual Conference of the Pubblic Prosecution (Competency …Efficiency ... Justice

Tra il 16 e il 18 marzo u.s. si è svolta a Gerico la conferenza “The seventh Annual Conference of the Pubblic Prosecution (Competency …Efficiency ... Justice)” organizzata dalla Procura Generale Palestinese (PGP). La conferenza è stata occasione di esaminare il ruolo svolto dai diversi donatori internazionali nel fornire assistenza tecnica alla PGP, nel definire i rapporti tra PGP e i mezzi di comunicazione di massa al fine di assicurare libertà di stampa e espressione, fondamenti indispensabile per uno Stato democratico.
Durante la conferenza si è altresì esaminato il ruolo delle ONG palestinesi nel supportare la PGP nel garantire il rispetto dei diritti e della libertà, contrastare la corruzione e assicurare la protezione ai minori e donne vittime di violenza domestica. Una sessione particolare è stata dedicata alla giustizia minorile e alla necessità di garantire al minore arrestato (età inferiore a 18 anni) la massima tutela prima, durante e dopo il processo.  Si è inoltre discusso del percorso di riabilitazione del minore e del ruolo che deve ricoprire la PGP, dei gap interpretativi esistenti tra la normativa e la sua applicazione ed infine si è analizzato il ruolo del Ministero degli Affari Sociali Affairs (MoSA) nel garantire l’adeguata tutela al minore.
L’ ultimo giro di lavoro ha permesso di esaminare i risultati raggiunti nel 2016 dalla PGP.  
Il Console Generale d’ Italia a Gerusalemme - Fabio Sokolowicz-  ha ricordato come i rapporti bilaterali tra Italia e Palestina si siano consolidati attraverso una serie di accordi firmati nel corso dell’ultimo JMC lo scorso giugno 2015.  Da parte sua, il Rappresentante della Sede AICS di Gerusalemme – Cristina Natoli - ha evidenziato come il progetto KARAMA assicuri - grazie l’assistenza tecnica fornita dalla sede AICS di Gerusalemme alla PGP - una piena ed effettiva tutela dei minori coinvolti nel procedimento di giustizia minorile in Palestina
Per la prima volta, Pubblici Ministeri provenienti dalla Striscia di Gaza hanno preso parte ai lavori. 
Clicca qui per vedere la diretta (in streaming)